Close
Menu

Lazio

Le nostre barche a noleggio

Ponza è stata identificata come l’isola di Eèa, da Eos, la divinità greca dell’aurora, dove la maga Circe tentò di lanciare un incantesimo sull’eroe Ulisse, nel poema epico di Omero, l’Odissea. In meno di una giornata, è Ponza che ha lanciato l’incantesimo su di me. (John Irvin)

Isole di contrasti: la dolcezza di paesaggi fra i più ammalianti del Mediterraneo e una amara storia di esili  e confini. Navigando in queste acque dai colori incredibili con un imbarco individuale o ad uso esclusivo, in barca a vela o catamarano, potrà capitare di incrociare celebrities come Naomi Campbell, Monica Bellucci, Michael Douglas, Giorgio Armani, falled in love con l’arcipelago. Ma anche di scoprire in pellegrinaggio discendenti o ammiratori di personaggi qui incarcerati o relegati per motivi politici. In ogni caso non si potrà dire di conoscere le meraviglie del Tirreno senza aver toccato le Ponziane (o Pontine) almeno una volta nella vita. Con le nostre crociere in cabin cruise o charter si andrà a conoscere Palmarola, Zannone, Ponza, Gavi, Ventotene, Santo Stefano, fra rade selvagge e borghi marinari che invitano a lasciarsi alle spalle noie e stress e a ritrovare allegria e serenità. Si coglie anche nella parlata l’impronta partenopea, lascito dei Borbone che qui governarono per lungo tempo. Tutto un godimento in più, per l’influenza sulla notevole cucina locale e per la proverbiale sagacia degli isolani. Salpati con la barca o il catamarano Mondovela dalla costa laziale, rotta ovest su Zannone, dal 1979 parte del Parco Nazionale del Circeo. Disabitata, salvo due guardie forestali e una piccola colonia di mufloni, e ricca vegetazione mediterranea rigogliosa e ben conservata, è luogo di sosta ideale per migliaia di uccelli migratori. La natura e il silenzio ci sono compagni e i fondali trasparenti brulicano di vita. Quindi Palmarola, splendida e intatta, con i faraglioni di Mezzogiorno, la caratteristica parete rocciosa chiamata Cattedrale e la spiaggia sovrastata da una compatta parete di ossidiana. Grotte magiche invitano alla scoperta di un mare che vira dal cobalto allo smeraldo a seconda della luce naturale sui fondali.  Ponza ci appare come l’opera di un pittore divino, con straordinari scorci e baie famose, da Cala dell’Acqua a cala Feola, più l’incanto assoluto di Chiaia di Luna, protetta dall’inconfondibile parete di tufo alta 60 metri. Ogni angolo riserva una chicca: le Grotte romane di Pilato con i cunicoli e le vasche dove i Romani allevavano le murene, lo scoglio della tartaruga, le piscine naturali, i faraglioni e poi l’abitato, con le case color pastello, e l’interno, cosparso di macchia dai profumi intensi e di terrazzamenti vitati. Forse l’incantesimo di Circe, si può confermare, non era altro che l’isola stessa. L’isolotto di Gavi è proprietà privata. Ne ammiriamo l’integrità prima di puntare la prua a sud verso Ventotene, scelta dall'imperatore Augusto per costruire la sua sontuosa villa estiva a Punta Eolo. L’isola, va da sé, è un altro concentrato di bellezze, anche se piccola e piuttosto aspra. Di grande impatto il porto romano e i vecchi magazzini scavati nel tufo e il sovrastante borgo borbonico dominato dal castello, con stretti vicoli, case a uno o due piani e rampe di scale che uniscono i diversi livelli. Ventotene ha un fascino magnetico a cui è difficile resistere. Parco naturale e marino, richiama molti sub per la ricchezza dei fondali A poche miglia la piccola Santo Stefano. Brulla e deserta, ormai consegnata agli elementi, è nota soprattutto per il carcere borbonico del 1795, particolare opera architettonica logorata dal tempo, piena di storie, memorie e idee, come quella dell’Europa Unita. 

Read more
Ordina per
Visualizza per pagina

2018 | isole Pontine | Crociera a vela cabin charter | 7 o 14 giorni

da € 690,00
Dal 28 luglio al 25 agosto. Crociere di 1 o 2 settimane. Il paradiso a due passi da casa, sotto forma di un gruppo di isole a cento chilometri dal centro di Roma. Un microcosmo dove civiltà del mare, storia e natura si integrano alla perfezione nel trionfo del Mediterraneo. Le Pontine sono perfette per una crociera facile e rilassante. Folco Quilici, uno che di isole se ne intende, le ha definite tra le più affascinanti del Mediterraneo e, forse, del mondo. In effetti, una crociera tra la seducente Palmarola, la coinvolgente Ponza e la misteriosa Ventotene ripagherà il fortunato equipaggio con mille sorprese, tra bellezze, profumi e sapori tra i più intensi del nostro mare.

Arcipelago Toscano | Feste di primavera | crociera in barca a vela | 7 o 14 giorni

da € 450,00
Da Pasqua al primo maggio, festeggia in barca a vela! Parte da Fezzano questa lunga crociera di primavera che, grazie all'accavallarsi di feste comandate e ponti, offre la possibilità di navigare per una o due settimane alla scoperta dei borghi più caratteristici della costa toscana e dell’Elba. La prima settimana, la flottiglia salperà il 19 aprile dal Golfo dei Poeti e toccherà Marina di Pisa, Cecina, Castiglione della Pescaia, Punta Ala e Follonica, in un susseguirsi di allegre veleggiate, soste rilassanti in rada, tour a terra in motorino, esplorazioni golose, giochi, divertimento, aperitivi e cenette a bordo o nei ristoranti tipici. La seconda parte della crociera, dal 26 aprile, sarà dedicata all’Elba, alle sue meravigliose baie e alle località più amate: Rio Marina, Porto Azzurro, Marciana, Porto Ferraio. Di ritorno verso La Spezia, tappa a Castiglioncello e notte in rada di fronte alla maestosità delle Alpi Apuane.

Filter by:

Clear All

Filter by