Close
Menu

Umiak

UMIAK - Ketch bermudiano - 

Umiak è il nome inuit per una canoa con pagaia a pala singola più tozza del più noto kajak usato dagli uomini per la caccia e la pesca. Dalle forme morbide e capienti l’umiak era la barca “delle donne” in cui si trasportavano gli oggetti della casa e i bambini, un’imbarcazione tranquilla che affrontava il mare senza sfidarlo, fatta per proteggere il tesoro più prezioso: la famiglia. Così, anche se Cesare Sangermani Jr racconta un’ altra storia sull’origine del nome legato alla poppa “norvegese” del ketch bermudiano uscito dai suoi cantieri nel 1954, non si può evitare di pensare che questo splendido motorsailer di 15 metri abbia in sé un po’ dell’anima profonda dell’ antica canoa inuit: femminilità,dolcezza,senso di protezione,coraggio e il gusto, anzi il lusso, della lentezza.  “E’ la poppa la vera caratteristica di Umiak ci spiega Cesare Sangermani jr, figlio di “quel” Cesare Sangermani che è stato progettista e costruttore di eccezionali barche in legno dal dopoguerra sino agli anni ’70 che segnò la storia del Yachting italiano di qualità: “Una poppa affilata, quella dell’ “Umiak”, quasi come una prua, fatta apposta per prendere bene il mare con andature portanti senza imbarcare e senza che la barca si traversi. Questo “Ketch”, ci racconta ancora Sangermani,” è nato come motorsailer, un tipo di barca che all’ epoca non esisteva nel mediterraneo dove c’era chi andava a vela e chi a motore e si guardava bene di stendere tela al vento.  Nessuno, negli anni ’50, pensava di usare la barca a vela per crociere o lunghi trasferimenti a motore”. Nell’ East Coast degli Usa invece il motorsailer era una realtà, in Florida, nei Keys, barche a vela con motori potenti fungevano da seconda casa, “camper sull’ acqua”, un’ idea che aveva preso piede in Nordeuropa. Dal settembre 2008 al maggio 2009 Sangermani l’ha riavuta nel suo cantiere sull’ Entella, fra Chiavari e Lavagna, dove è stata sottoposta a un restauro che l’ha riportata alla sua struttura originaria seguendo il progetto del ’54 di Jack Laurent Giles. L’opera viva e l’opera morta sono state riportate a legno e riverniciate, lo stesso dicasi per tutte le sovrastrutture compresi i trincarini e le falchette, gli alberi e i boma. L’impianto elettrico e l’idraulico sono stati completamente rifatti, dotata di aria condizionata e riscaldamento Umiak non rinuncia né alle comodità né all’ elettronica e monta quanto di meglio sul mercato come gps, radar, pilota automatico. All’interno si sono conservate le suddivisioni originali: a prua una doppia cabina armatoriale e una singola servite dal bagno, una doppia a poppa con il proprio bagno per l’equipaggio e due cuccette di guardia in quadrato; la cucina è stata completamente ridisegnata e i bagni rinnovati come tutte le tappezzerie e gli accessori. 

Itinerario

Umiak è di base a Santa Margherita Ligure, in Liguria. Effettua svariate rotte in base alle esigenze del cliente. 

Umiak è uno splendido ketch bermudiano di 15 metri dotato di un'anima profonda che ricorda le canoe inuit. E' lussuoso, pieno di gusto e consente ottime navigazioni. Un'imbarcazione davvero magnifica, con interni ed esterni in legno laccato, che non rinuncia alle comodità rimanendo sicura e al tempo stesso regalando grandi esperienze di vela.

Contattaci

*

Prezzo da intendersi A SETTIMANA per noleggio intera imbarcazione

€ 2.200,00
 

UMIAK - Ketch bermudiano - 

Umiak è il nome inuit per una canoa con pagaia a pala singola più tozza del più noto kajak usato dagli uomini per la caccia e la pesca. Dalle forme morbide e capienti l’umiak era la barca “delle donne” in cui si trasportavano gli oggetti della casa e i bambini, un’imbarcazione tranquilla che affrontava il mare senza sfidarlo, fatta per proteggere il tesoro più prezioso: la famiglia. Così, anche se Cesare Sangermani Jr racconta un’ altra storia sull’origine del nome legato alla poppa “norvegese” del ketch bermudiano uscito dai suoi cantieri nel 1954, non si può evitare di pensare che questo splendido motorsailer di 15 metri abbia in sé un po’ dell’anima profonda dell’ antica canoa inuit: femminilità,dolcezza,senso di protezione,coraggio e il gusto, anzi il lusso, della lentezza.  “E’ la poppa la vera caratteristica di Umiak ci spiega Cesare Sangermani jr, figlio di “quel” Cesare Sangermani che è stato progettista e costruttore di eccezionali barche in legno dal dopoguerra sino agli anni ’70 che segnò la storia del Yachting italiano di qualità: “Una poppa affilata, quella dell’ “Umiak”, quasi come una prua, fatta apposta per prendere bene il mare con andature portanti senza imbarcare e senza che la barca si traversi. Questo “Ketch”, ci racconta ancora Sangermani,” è nato come motorsailer, un tipo di barca che all’ epoca non esisteva nel mediterraneo dove c’era chi andava a vela e chi a motore e si guardava bene di stendere tela al vento.  Nessuno, negli anni ’50, pensava di usare la barca a vela per crociere o lunghi trasferimenti a motore”. Nell’ East Coast degli Usa invece il motorsailer era una realtà, in Florida, nei Keys, barche a vela con motori potenti fungevano da seconda casa, “camper sull’ acqua”, un’ idea che aveva preso piede in Nordeuropa. Dal settembre 2008 al maggio 2009 Sangermani l’ha riavuta nel suo cantiere sull’ Entella, fra Chiavari e Lavagna, dove è stata sottoposta a un restauro che l’ha riportata alla sua struttura originaria seguendo il progetto del ’54 di Jack Laurent Giles. L’opera viva e l’opera morta sono state riportate a legno e riverniciate, lo stesso dicasi per tutte le sovrastrutture compresi i trincarini e le falchette, gli alberi e i boma. L’impianto elettrico e l’idraulico sono stati completamente rifatti, dotata di aria condizionata e riscaldamento Umiak non rinuncia né alle comodità né all’ elettronica e monta quanto di meglio sul mercato come gps, radar, pilota automatico. All’interno si sono conservate le suddivisioni originali: a prua una doppia cabina armatoriale e una singola servite dal bagno, una doppia a poppa con il proprio bagno per l’equipaggio e due cuccette di guardia in quadrato; la cucina è stata completamente ridisegnata e i bagni rinnovati come tutte le tappezzerie e gli accessori. 

Itinerario

Umiak è di base a Santa Margherita Ligure, in Liguria. Effettua svariate rotte in base alle esigenze del cliente. 

Specifiche di prodotto
Tema vacanza RELAX
Tema vacanza NATURA
Tema vacanza FOOD AND WINE
Tema vacanza DIVERTIMENTO
Tema vacanza COMFORT
Consigliato a SINGLE E COPPIE
Consigliato a FAMIGLIE
Consigliato a OVER 45 ANNI
Consigliato a TUTTI
Tipo barca monoscafo
Tipo crociera NOLEGGIO INTERA IMBARCAZIONE
Dove Italia