Close
Menu
Scuola vela

Mondovela | Sailing School | La Navigazione d’altura

Mondovela | Sailing School | La Navigazione d’altura 3 GIORNI DI NAVIGAZIONE NOSTOP

Dettagli e programma

Un’ esperienza unica, ci imbarcheremo il giovedì sera per salpare il venerdì mattino all'alba e via verso il mare aperto per 3 giorni senza mai smettere di navigare.

A bordo saremo uno skipper, un co-skipper e massimo 6 partecipanti al corso.

Veleggeremo con un veloce e performante scafo a vela da 40 piedi.

Proveremo tutte le andature, navigando di giorno e di notte, alle andature portanti con Gennaker o Spinnaker, e controvento imparando a gestire e ridurre le vele in solitario.

Si, in solitario perchè andremo a simulare la situazione tipica di quando sarete in mare con la vostra famiglia o amici e avrete la completa gestione della barca. Imparerete a strambare nel vento a ridurre vela, a prendere la cappa.

La navigazione prevederà la gestione dei turni, per cui verranno affrontati temi come la gestione del sonno e del cibo, ma sopratutto la sicurezza dell'equipaggio e dell'imbarcazione.

Navigheremo veloci perchè cercheremo sempre di regolare al meglio le vele, come fosse una regata, per insegnarvi l'automatismo di far sempre correre la barca con le vele a segno che si traduce in sicurezza e confort.

Impareremo a usare gli strumenti di bordo ma anche a navigare semplicemente con la bussola.

L’istruttore e skipper, sempre a bordo con te, ti trasmetterà tutta la sicurezza di cui hai bisogno.

Dove: Marina del Fezzano, Golfo di La Spezia

Quando: date su richiesta

Partecipanti: massimo 6 persone

Cosa portare alla base e in barca
Stivali o scarpe da barca, cerata, cappello, creme e occhiali da sole, medicine personali, federa per cuscino, sacco a pelo. 
Importante: utilizzare una borsa morbida.

Giovedì:

17.30 Imbarco

venerdì mattina si salpa

Domenica:

17.30 rientro in porto

Pernottamenti :si dormirà sempre in barca

la cambusa e il carburante sono compresi nel prezzo che è " ALL INCLUSIVE"

 

Mondovela Sailing School il corso " La navigazione d'altura" è il corso dove proviamo la vera ebbrezza della navigazione. Dopo questo corso potrete vivere l'emozione di una navigazione d'altura a vela in autonomia. Il sogno di navigare senza limiti seguendo le stelle diventa realtà.
Marchi: Mondovela

Contattaci

Selezionare periodo desiderato

€ 750,00
Richiedi informazioni
DESCRIZIONE

Mondovela | Sailing School | La Navigazione d’altura 3 GIORNI DI NAVIGAZIONE NOSTOP

Dettagli e programma

Un’ esperienza unica, ci imbarcheremo il giovedì sera per salpare il venerdì mattino all'alba e via verso il mare aperto per 3 giorni senza mai smettere di navigare.

A bordo saremo uno skipper, un co-skipper e massimo 6 partecipanti al corso.

Veleggeremo con un veloce e performante scafo a vela da 40 piedi.

Proveremo tutte le andature, navigando di giorno e di notte, alle andature portanti con Gennaker o Spinnaker, e controvento imparando a gestire e ridurre le vele in solitario.

Si, in solitario perchè andremo a simulare la situazione tipica di quando sarete in mare con la vostra famiglia o amici e avrete la completa gestione della barca. Imparerete a strambare nel vento a ridurre vela, a prendere la cappa.

La navigazione prevederà la gestione dei turni, per cui verranno affrontati temi come la gestione del sonno e del cibo, ma sopratutto la sicurezza dell'equipaggio e dell'imbarcazione.

Navigheremo veloci perchè cercheremo sempre di regolare al meglio le vele, come fosse una regata, per insegnarvi l'automatismo di far sempre correre la barca con le vele a segno che si traduce in sicurezza e confort.

Impareremo a usare gli strumenti di bordo ma anche a navigare semplicemente con la bussola.

L’istruttore e skipper, sempre a bordo con te, ti trasmetterà tutta la sicurezza di cui hai bisogno.

Dove: Marina del Fezzano, Golfo di La Spezia

Quando: date su richiesta

Partecipanti: massimo 6 persone

Cosa portare alla base e in barca
Stivali o scarpe da barca, cerata, cappello, creme e occhiali da sole, medicine personali, federa per cuscino, sacco a pelo. 
Importante: utilizzare una borsa morbida.

Giovedì:

17.30 Imbarco

venerdì mattina si salpa

Domenica:

17.30 rientro in porto

Pernottamenti :si dormirà sempre in barca

la cambusa e il carburante sono compresi nel prezzo che è " ALL INCLUSIVE"

 

SCHEDA TECNICA

Imbarcazione:

  •          Progetto: Marc Lombard
  •          LOA: mt 12,18
  •          W: 4,49
  •          Pescaggio: mt 3,00
  •          Dislocamento: kg 4.500
  •          Ballasts: 2 x 750 lt
  •          Bulbo 1,700 kg
  •          Sup. velica bolina mq 15
  •          Sup.velica poppa mq 220
  •          Motore: Nanni diesel 29 cv
  •          Timoneria : due barre e due timoni
  •          Costruzione: sandwich vinilestere - vetro, in infusione
  •          Omologazione CE: cat. A
  •          Stazza: conforme al regolamento “Class 40”
  •          Cantiere: MC-TEC Tunis

 

Costruzione

  •          L’Akilaria 40 Crociera è costruito in stampi femmina
  •          La carena è un sandwich di fibra di vetro e balsa infuso con resina vinilestere sul fondo e fibra di vetro e pvc espanso sulle murate
  •          Il ponte è un sandwich di fibra di vetro e pvc espanso infuso con resina vinilestere
  •          Tutte le paratie ed altri elementi strutturali longitudinali sono in sandwich di vetro e pvc espanso infuso con resina vinilestere
  •          I madieri sono in monolitico vetro/vinilestere realizzato per infusione in stampo femmina. Successivamente sono incollati al fondo della carena con PLEXUS (collante metacrilico). PLEXUS garantisce un incollaggio meccanico e chimico allo stesso tempo.
  •          Il ponte è incollato alla carena con Plexus . I candelieri imbullonati attraverso la zona di incollaggio assicurano un’ulteriore legame meccanico.
  •          Tutto l’arredamento interno è in composito: carteggio, blocco cucina, mobile del lavabo, stipetti.
  •          Ogni componente è sistematicamente pesato per assicurare una perfetta omogeneità delle imbarcazioni

 

Timoneria

 

  •          Il sistema è stato progettato e costruito con la collaborazione della società JP3
  •          Due barre con asse e supporti, collegamento delle pale mediante una barra di alluminio e snodi sferici
  •          Assi dei timoni in acciaio inox F16PH, diametro 49 mm, con ragno nel profilo della pala. Le pale sono sospese e costruite in stampo femmina.
  •         Gli assi timone sono montati su supporti autoallineanti JP3 a sfere

 

Sicurezza sul ponte

Un pulpito a prua e tre pulpiti a poppa di cui i laterali portano le luci di navigazione e quello centrale porta la luce di poppa a led; doppie draglie e 5 candelieri a rastrematura conica con gamba di rinforzo per lato. Gli acciai sono tutti in inox lucidato.

 

Pozzetto

Il pozzetto è stato disegnato in modo da ottimizzare le le manovre e semplificare la navigazione in solitario o in equipaggio ridotto. Le barre sono munite di uno stick telescopico Spinlock. Il trasto randa è Harken, autoportante.. Puntapiedi sul fondo del pozzetto assicurano un appoggio sicuro durante le manovre. Il pozzetto è autovuotante.

 

Armo

Albero e bompresso sono in carbonio pre-preg, cotto sotto vuoto in autoclave .Il boma è in alluminio verniciato nero. L’albero ha due ordine di crocette acquartierate ed è appoggiato sul ponte su una piastra di alluminio anodizzato. Attacco del boma in carbonio.

  

Manovre fisse

Sartiame in tondino con arridatoi. Strallo di prua con arridatoio . Strallo di trinchetta e volanti in tessile .

 

Manovre correnti di dotazione

In prestirato, salvo le drizze in Dynema.

 

  •           Drizza randa
  •           Drizza genoa
  •          2 drizze spi
  •           Drizza trinchetta
  •           Amantiglio
  •           3 borose
  •           Tesabase
  •           Scotta randa
  •           2 scotte genoa
  •           Circuito scotte carrello randa
  •           2 rinvii volanti
  •           Rinvio tendistrallo trinchetta
  •           2 set di manovre per controllo del punto di scotta del Solent
  •           2 scotte spi
  •           Mura spi
  •           Bobstay

 

Attrezzatura

Winch Harken: 2 x B44 – 2STA sulla tuga ; 2 x 2STA per la scotta randa sul cassone centrale. golfari Wichard

B40 -2STA e 2 x B46-STA sui bordi del pozzetto. 1 x B44-Rinvii, strozzatori e pulegge Harken. Stopper Spinlock e

 

Chiglia

Lama in acciaio E36 e bulbo in piombo fuso dalla fonderia LEMER.

La lama è carenata in cantiere con pvc espanso, fibra di vetro e resina epoxi e il profilo è portato in dima.

 

Motore

Motore Nanni Diesel 29 cv con saildrive, montato su un basamento che forma un monoblocco con la struttura della carena 

Sala macchina con ventilazione forzata, attivata dalla chiave di contatto. Quadretto motore con contagiri nella cabina posteriore di babordo. Leva di comando del motore sulla paratia di tribordo del pozzetto Serbatoio di 53 litri posto sotto il pozzetto, dietro al motore. Elica a due pale ripiegabili.

 

Ormeggio

Salpancore in inox e bocca di lancio catena con rullo smontabili per regata. Pozzo catena autovuotante con apertura a cerniera.

4 golfari a scomparsa Wichard per ormeggio.

 

Elettricità

1 alternatore 100A Balmar per la ricarica della batteria d’avviamento(Optima 12V 50A) Due batterie di servizio (12V 120A gel)

Quadro elettrico BEP con 12 interruttori e indicatore carica batterie Staccabatterie sotto il carteggio

Presa accendisigari 12V sotto il carteggio

Plafoniera a led Hella rosso/bianco in quadrato, luce carteggio a led, serie di 8 lampade a led da posizionare a scelta.

 

Cabina di prua

Letto doppio con armadi laterali; stipetti a murata

 

Quadrato

Quadrato simmetrico con sedute e cuscini. Gavoni sotto le sedute. Stipetti a murata Carteggio in posizione centrale, consolle per strumenti

Cucina dopo il carteggio con fornello ad alcool. Due mancorrenti in inox

Paglioli in composito

 

Cabine posteriori

Cuccetta in tubo e tela in ciascuna cabina: Toilette a tribordo

 

Acqua

Prese a mare a filo scafo, con saracinesca a quarto di giro. Un serbatoio da 42 litri dietro il carteggio. Acqua fredda sotto pressione.

 

Esaurimento acqua

Due pompe di sentina, una manuale l’altra elettrica. Pompa automatica posizionata dietro il banco batterie. Tubo flessibile dietro il compartimento motore.

 

SPECIFICHE
Specifiche di prodotto
Tema vacanza DIVERTIMENTO
Tema vacanza DIDATTICA
CONTATTACI
Specifiche di prodotto
Tema vacanza DIVERTIMENTO
Tema vacanza DIDATTICA