Close
Menu
Cabin Cruise

Belize | crociera a vela cabin charter catamarano | skipper ed hostess | Catana 471 |

Una crociera in Belize con un elegante  e comodissimo catamarano, il CATANA 471, per navigare in un labirinto di isolotti di sabbia bianchissima circondati da splendide barriere coralline dove immergersi e rimanere a boccaglio aperto fra pesci multicolor e stupefacenti fondali.

La pesca è garantita. Così come la fascinazione per un Paese inserito dopo una severa selezione tra le mete top 10 di Best in Travel 2019, la guida che racchiude il meglio delle destinazioni Lonely Planet. Scivolare sospesi su acque smeraldine o inoltrasi in un entroterra incontaminato, scoprendo angoli selvaggi e vivendo momenti indimenticabili.

Bagnato dalle acque del Mar dei Caraibi, il Belize ha più elementi in comune con le vicine isole caraibiche che con i paesi del resto dell'America Centrale. In questo minuscolo stato di lingua inglese, a maggioranza creola e con un passato politico tranquillo, si respira un'atmosfera rilassata. Famoso per la sua grande barriera corallina, la seconda al mondo dopo quella australiana, che corre lungo tutta la costa, è un paradiso per i divers.

Eccezionale è il Blue Hole, una formazione rotonda vicino alla barriera dove il fondale s’inabissa di colpo fino a 135 metri e l’acqua assume un colore blu intenso quasi surreale. Il Paese è attraversato solo da due strade asfaltate, gli hotel sono pochi, e i prezzi un po’ alti. Ma oltre ai meravigliosi fondali tutti da esplorare,  imperdibili sono le imponenti rovine maya che si innalzano nel fitto delle foreste vergini, fra vegetazione lussureggiante, fiori  e uccelli rari.

Incastonato tra Messico, Guatemala e Oceano Atlantico, il Belize nei suoi 23.000 kmq è in grado di offrire moltissimo ai visitatori dal punto di vista naturalistico, archeologico ed umano, ma anche artigianato tipico, e, last but not least, locali dove trovare ottimi piatti della cucina locale. Belmopan, la capitale, è una città sorta da zero nel 1970, con poco più di diecimila abitanti:  una tra le più piccole capitali al mondo. È chiamata anche Garden City, per via dei tanti spazi verdi che la rendono gradevole. La maggior parte della popolazione è cattolica romana, ma l'influenza britannica ha portato una comunità di protestanti, tra cui i curiosi mennoniti elvetico-tedeschi. La pratica del cattolicesimo è un'interessante fusione di elementi animisti e riti classici.

Un autentico crogiolo di razze, etnie, idiomi, colori, caratterizza la popolazione locale, compresa una sorprendente rappresentanza di alcuni discendenti diretti degli antichi maya, che in anni recenti ha iniziato a rivendicare i propri diritti e a proclamare la propria vitalità.S’incontrano poi creoli dalla pelle ambrata, frutto dei pirati britannici che popolarono queste terre e degli schiavi africani, che  parlano il kriol; e i garifuna, i cui antenati furono anch’essi schiavi africani, ma hanno la pelle scura e parlano un idioma incomprensibile, un misto di parole inglesi, spagnole ed africane. Un mondo originale, testimone dell’epopea caraibica, autentico e fuori dalle rotte di massa: da non perdere.

Itinerari

Imbarcazione: catamarano 14,50 metri,  CATANA 471

Equipaggio: skipper più marinaio/cuoco (facoltativo)

Ci sono tantissime possibilità di navigazione con un’offerta molto ampia di posti da vedere e cose da fare. Bisognerà quindi scegliere un itinerario in base alle preferenze e al tempo disponibile. Ecco di seguito solo alcune delle mete più interessanti ricordando sempre che l’ambiente naturale marino del Belize è riconosciuto fra i pochi realmente incontaminati e meglio conservati dei Caraibi, con una biodiversità eccezionale e vaste zone tutelate, isole e isolotti disabitati circondati da una barriera corallina ricchissima.

Imbarco. Fort George Marina, a 15 km da  Belize City BZE,  dove c’è l’aeroporto internazionale.

The Blu Hole. E’ una dolina marina, cioè una grotta calcarea il cui tetto è collassato, diametro 300 metri e profondità 123 metri. Una meraviglia della natura, celebre nel mondo. Non tutte le imbarcazioni sono autorizzate a raggiungerlo. Ican 47 sì.

Tobacco Cay. Una piccola isola di sabbia in mezzo ai reef, dove tutte le attività, sott’acqua o a terra, sono al loro massimo livello.

Bird Island. Luogo di nidificazione di centinaia di specie di uccelli, alcuni molto rari.

Elkorn Forest. Così soprannominata per l’abbondanza di una madrepora che è il principale ‘costruttore’ di reefs corallini: insieme alle preterie di Poseidonie, ospita pesci in grande quantità.

Half Moon Cay.  In mezzo alla natura selvaggia una torre di osservazione permette di osservare la nidificazione delle maestose fregate da pochi metri di distanza.

Angelfish Wall. Così chiamato per l’abbondanza di Pesce Angelo, ma anche di Pesci Pappagallo, Mante e Carangidi.

Tarpon Caves. Sito di proliferazione di spugne giganti, che nella loro miriade di forme regalano snorkeling incredibili.

Sbarco. Fort George Marina.

La barriera corallina del Belize con le sue incantevoli isole! Ecco la meta caraibica in cui navighera questo elegante catamarano CATANA 471. Uno straordinario labirinto di isolotti di sabbia bianchissima circondati da splendide formazioni coralline che garantiscono una pesca sempre abbondante e una grande varietà di immersioni subacquee. In questo mondo affascinante e un po’ dimenticato dal tempo, vi muoverete esplorando ancoraggi solitari e luoghi incontaminati. La barriera corallina del Belize è una tra le più ricche dei Caraibi e anche la più grande dell’emisfero boreale, seconda in tutto il mondo solo alla Grande Barriera Australiana, dichiarata Patrimonio Mondiale dall’Unesco.
Marchi: Mondovela

Contattaci

Allegati
*

Prezzi per PERSONA al GIORNO - trattamento "all inclusive"

Selezionare periodo desiderato

Da aggiungere al prezzo esposto.
Per dettagli vedere "tariffe e condizioni"

Per dettagli vedere "tariffe e condizioni"

€ 200,00
 

Una crociera in Belize con un elegante  e comodissimo catamarano, il CATANA 471, per navigare in un labirinto di isolotti di sabbia bianchissima circondati da splendide barriere coralline dove immergersi e rimanere a boccaglio aperto fra pesci multicolor e stupefacenti fondali.

La pesca è garantita. Così come la fascinazione per un Paese inserito dopo una severa selezione tra le mete top 10 di Best in Travel 2019, la guida che racchiude il meglio delle destinazioni Lonely Planet. Scivolare sospesi su acque smeraldine o inoltrasi in un entroterra incontaminato, scoprendo angoli selvaggi e vivendo momenti indimenticabili.

Bagnato dalle acque del Mar dei Caraibi, il Belize ha più elementi in comune con le vicine isole caraibiche che con i paesi del resto dell'America Centrale. In questo minuscolo stato di lingua inglese, a maggioranza creola e con un passato politico tranquillo, si respira un'atmosfera rilassata. Famoso per la sua grande barriera corallina, la seconda al mondo dopo quella australiana, che corre lungo tutta la costa, è un paradiso per i divers.

Eccezionale è il Blue Hole, una formazione rotonda vicino alla barriera dove il fondale s’inabissa di colpo fino a 135 metri e l’acqua assume un colore blu intenso quasi surreale. Il Paese è attraversato solo da due strade asfaltate, gli hotel sono pochi, e i prezzi un po’ alti. Ma oltre ai meravigliosi fondali tutti da esplorare,  imperdibili sono le imponenti rovine maya che si innalzano nel fitto delle foreste vergini, fra vegetazione lussureggiante, fiori  e uccelli rari.

Incastonato tra Messico, Guatemala e Oceano Atlantico, il Belize nei suoi 23.000 kmq è in grado di offrire moltissimo ai visitatori dal punto di vista naturalistico, archeologico ed umano, ma anche artigianato tipico, e, last but not least, locali dove trovare ottimi piatti della cucina locale. Belmopan, la capitale, è una città sorta da zero nel 1970, con poco più di diecimila abitanti:  una tra le più piccole capitali al mondo. È chiamata anche Garden City, per via dei tanti spazi verdi che la rendono gradevole. La maggior parte della popolazione è cattolica romana, ma l'influenza britannica ha portato una comunità di protestanti, tra cui i curiosi mennoniti elvetico-tedeschi. La pratica del cattolicesimo è un'interessante fusione di elementi animisti e riti classici.

Un autentico crogiolo di razze, etnie, idiomi, colori, caratterizza la popolazione locale, compresa una sorprendente rappresentanza di alcuni discendenti diretti degli antichi maya, che in anni recenti ha iniziato a rivendicare i propri diritti e a proclamare la propria vitalità.S’incontrano poi creoli dalla pelle ambrata, frutto dei pirati britannici che popolarono queste terre e degli schiavi africani, che  parlano il kriol; e i garifuna, i cui antenati furono anch’essi schiavi africani, ma hanno la pelle scura e parlano un idioma incomprensibile, un misto di parole inglesi, spagnole ed africane. Un mondo originale, testimone dell’epopea caraibica, autentico e fuori dalle rotte di massa: da non perdere.

Itinerari

Imbarcazione: catamarano 14,50 metri,  CATANA 471

Equipaggio: skipper più marinaio/cuoco (facoltativo)

Ci sono tantissime possibilità di navigazione con un’offerta molto ampia di posti da vedere e cose da fare. Bisognerà quindi scegliere un itinerario in base alle preferenze e al tempo disponibile. Ecco di seguito solo alcune delle mete più interessanti ricordando sempre che l’ambiente naturale marino del Belize è riconosciuto fra i pochi realmente incontaminati e meglio conservati dei Caraibi, con una biodiversità eccezionale e vaste zone tutelate, isole e isolotti disabitati circondati da una barriera corallina ricchissima.

Imbarco. Fort George Marina, a 15 km da  Belize City BZE,  dove c’è l’aeroporto internazionale.

The Blu Hole. E’ una dolina marina, cioè una grotta calcarea il cui tetto è collassato, diametro 300 metri e profondità 123 metri. Una meraviglia della natura, celebre nel mondo. Non tutte le imbarcazioni sono autorizzate a raggiungerlo. Ican 47 sì.

Tobacco Cay. Una piccola isola di sabbia in mezzo ai reef, dove tutte le attività, sott’acqua o a terra, sono al loro massimo livello.

Bird Island. Luogo di nidificazione di centinaia di specie di uccelli, alcuni molto rari.

Elkorn Forest. Così soprannominata per l’abbondanza di una madrepora che è il principale ‘costruttore’ di reefs corallini: insieme alle preterie di Poseidonie, ospita pesci in grande quantità.

Half Moon Cay.  In mezzo alla natura selvaggia una torre di osservazione permette di osservare la nidificazione delle maestose fregate da pochi metri di distanza.

Angelfish Wall. Così chiamato per l’abbondanza di Pesce Angelo, ma anche di Pesci Pappagallo, Mante e Carangidi.

Tarpon Caves. Sito di proliferazione di spugne giganti, che nella loro miriade di forme regalano snorkeling incredibili.

Sbarco. Fort George Marina.

Specifiche di prodotto
Tipo crociera CABIN CRUISE
Consigliato a SINGLE E COPPIE
Consigliato a COPPIE
Consigliato a FAMIGLIE
Tema vacanza RELAX
Tema vacanza FAMILY FRIENDLY
Tema vacanza NATURA
Durata vacanza 1 settimana
Tipo barca catamarano
Durata vacanza 1 - 2 settimane
Periodo dell'anno Capodanno
Periodo dell'anno inverno caraibico
Tipo crociera LEGENDARY FLOTTILLA
Tipo crociera NOLEGGIO INTERA IMBARCAZIONE
Dove Belize
Durata vacanza 8/12 giorni
Periodo dell'anno gennaio 2019
Periodo dell'anno febbraio 2019
Periodo dell'anno marzo 2019
Periodo dell'anno aprile 2019
Periodo dell'anno dicembre 2018