Close
Menu
Flottiglie

Bahamas Exumas | Crociera a vela in catamarano | 25 aprile - Voli INCLUSI

Dal 21 al 30 aprile 2019. Crociera in catamarano isole Exuma.

Dire addio al freddo delle giornate invernali, allo stress delle nostre ore frenetiche, al buio che scende di primo pomeriggio. E catapultarsi con mezzo giro di lancette d’orologio ai tropici, in un mare smeraldo fra solitarie strisce di sabbia ricoperte da palmeti e fondali così incredibili da sembrare finti. Aspettare il calar del sole alternando bagni e risate circondati dal profumo di fiori selvatici e aromi di spezie e rum. Questo è il vero lusso, il valore di un tempo senza prezzo, da vivere in un arcipelago speciale.

Sono 700 le isole che sparpagliate su una superficie di mare di oltre 100,000 miglia quadrate formano le Bahamas.

Di questo arcipelago fanno parte le Exuma Cays, una catena di 365 isole e isolotti che partono a 40 miglia a sud est della capitale Nassau e si allungano per oltre 150 km fino a sorpassare il Tropico del Cancro.
Per proteggere questo angolo di paradiso è stato istituito l'Exuma Cays Land and Sea Park, riserva naturale che regala ai croceristi esperienze straordinarie, come nuotare fra grotte e insenature in compagnia di mante, trigoni, delfini, e anche… maiali.

Luogo selvaggio dalla natura esuberante, è stato scelto come set di film famosi, ad esempio Pirati dei Caraibi e 007 Operazione Thunderball. La bellezza di queste lingue di sabbia dalla vegetazione lussureggiante ha rapito il cuore di celebrities del calibro di Johnny Depp, Nicholas Cage, Faith Hill, David Copperfield, Eddie Murphy, oggi proprietari di isole e atolli, una residenza esclusiva lontano da curiosi e paparazzi.

Le acque delle Bahamas sono così trasparenti da consentire una visibilità perfetta fino a oltre 60 metri di profondità. Ma per sentirsi parte di un acquario spettacolare basta nuotare in superficie con una maschera: centinaia di pesci variopinti, crostacei, molluschi abitano una barriera corallina fra le più integre e ricche del mondo. Il catamarano è l’imbarcazione ideale per girovagare fra isole e isolotti di Exuma Cays, con la possibilità di sbarcare a piacimento, magari dove da anni nessuno mette piede e gli unici abitanti sono uccelli dai colori sgargianti, timide iguane, granchi corridori. Fra le tante meraviglie a Staniel Cay si trova la Thunderball Cave, dove tra il '64 e il '65 vennero girate alcune scene del quarto film su James Bond, interpretato da Sean Connery.

La luce che entra nella grotta crea degli effetti cromatici inimmaginabili nelle acque trasparenti, e in profondità è un via vai di pesci indifferenti a chi nuota in superficie: qualcosa che si ricorda per sempre. Per i sub il massimo è la Mystery Cave, sulla costa sud di Stocking Island, di fronte a Great Exuma: squali, barracuda, mante e un campionario impressionante di fauna marina in uno scenario, davvero, da film.
Parte dello spettacolo dei Cays si vive al tramonto, quando il sole morente infiamma le spiagge e colora il mare.

Con un rum e un sottofondo di calypso sembra di stare in un sogno e, calata la notte, migliaia di stelle si specchiano nelle scie di plancton fosforescente che flottano nelle acque di Exuma.

Il clima:

Il periodo migliore è da marzo a maggio: Le temperature invernali sono miti/calde ma possono presentarsi delle correnti fredde improvvise dal nord America. L’inverno è comunque ideale per chi cerca una fuga dal freddo e tornare con una bella abbronzatura. L’estate è calda e umida. Essendo bassa stagione i prezzi sono più bassi ed è più facile trovare disponibilità. L’estate è comunque consigliata per chi ama la barca, poiché il mare e’ generalmente più calmo e navigabile.

I voli aerei:

BA 569 21-apr LIN / LHR 19,10 - 20,10 + notte a LONDRA
BA 253 22-apr LHR / NAS 09,55 - 14,15
BA 252 29-apr NAS / LHR 22,25 - 12,00#1
BA 566 30-apr LHR / MXP 15,05 - 18,10

I luoghi:

 

Programma di massima:

  • 1° giorno - 21 aprile
    Partenza da Milano Linate alle 19.10 ed arrivo a Londra alle 20.10. Trasferimento in hotel. Serata libera.

  • 2° giorno - 22 aprile
    Partenza da Londra alle ore 9.55 con arrivo previsto a Nassau nel primo pomeriggio. Presa in consegna della propria cabina, attività di cambusa. Cena in barca o ristorante. Giro serale a Nassau

  • 3° giorno - 23 aprile
    Navigazione da Nassau - Highborne Cay (28nm)
    Highbourne Cay è un’isola privata circondata da spiagge meravigliose e percorsa da sentieri che invitano a passeggiate rilassanti, dopo lo snorkeling fra i fondali mozzafiato. Appena fuori dal molo del porto turistico, il profumo di pane Bahama appena sfornato mette appetito anche agli squali nutrice, che nuotano alla ricerca di avanzi dal pescato del giorno sotto il pelo dell'acqua trasparentissima. 

  • 4° giorno - 24 aprile
    Visita di Highborne Cay e Allan’s
    Dopo la prima colazione, niente di meglio di una bella nuotata al largo della spiaggia e, per i più intrepidi, di una sfida di pesca in questo mare così ricco di varietà tropicali. Meta del pomeriggio, invece, sarà Allan’s Cay dove vive una grande comunità di iguane, pronte ad accorrere e a farsi fotografare se si offre loro un po' di frutta...magari infilandola, per sicurezza, all'estremità di un bastone!

  • 5° giorno - 25 aprile
    Visita e attività a Warderick Well’s Cay.
    A Warderick Wells, rifugio di un ex pirata, l’ancoraggio circonda un gigantesco banco di sabbia dove con la bassa marea si formano impetuose correnti. Più di 4 miglia di sentieri solcano quest'isola protetta, che offre splendide vedute dei cays circostanti e delle acque turchesi. Una salita a Boo Hill, per ammirare l'uccello tropicale dalla coda bianca che nidifica nella boscaglia, o fino al portico del Park Ranger per una vista spettacolare, un bagno di sole in una spiaggia isolata, immersioni e snorkeling fra le barriere coralline ricche di pesci colorati e amichevoli: queste emozioni che renderanno speciale il vostro 25 aprile! 

  • 6° giorno - 26 aprile
    Navigazione Warderick Well’s Cay - Staniel Cay (15nm)
    Ci sono tantissime cose divertenti da fare intorno a Staniel Cay. Fra queste, dar da mangiare ai famosi maialini da nuoto a Big Majors che, escono dai boschi verso la spiaggia quando sentono i motori delle barche, è una delle più irresistibili. A Thunderball Cave, che prende il nome dal film di James Bond, potrete fare dell'ottimo snorkeling, mentre a Compass Cay, vi aspetta il relax offerto da spiagge languide, palme ondeggianti, scogliere e lagune: un vero paradiso tropicale.

  • 7° giorno - 27 aprile
    Navigazione da Staniel a Shroud Cay sulla Exuma bank (29nm) e visita del fiume di mangrovie a Shroud Cay.
    Ci dirigeremo a sud verso Shroud Cay, nell’Exuma Cays Land and Sea Park, avventurandoci attraverso i fiumi di mangrovie. Potremo fare snorkeling in questo paradiso, esplorare le spiagge mozzafiato o salire sulla cima di “Camp Driftwood” per una vista spettacolare, divertirci con il surf grazie alle correnti che creano un parco acquatico naturale. A Hawksbill Cay, incorniciata da spiagge di sabbia color zucchero potremo attraversare percorrendo il sentiero che porta alle rovine di una piantagione Lealista del 1700, oltre la quale si apre una magnifica spiaggia incontaminata. 

  • 8° giorno - 28 aprile
    Navigazione a Norman’s Cay (5 nm).
    Qualche sosta per immersioni e snorkeling a Octopus Garden o Hammerhead Gulch, prima di ancorare nella zona deserta a nord di Norman’s Cay, dove ci attendono spiagge spettacolari e lagune incantate. Da qui, navigheremo sull’Exuma Sound fino all’estremo sud di Norman’s Cay, dedicandoci alla pesca, per esplorare le rovine dell’isola e visitare “Twinkie Beach” con la sua palma solitaria, la sua incantevole spiaggia e un sacco di conchiglie da raccogliere.

  • 9° giorno - 29 aprile
    E' ora di rientrare. La nostra navigazione ci riporterà, con qualche sosta tra le isole per gli utlimi bagni, a Nassau (32nm) - sbarco nel tardo pomeriggio, in tempo per raggiungere l'aeroporto per la partenza delle 22,25.
Dal 21 al 30 aprile 2019. VOLI INCLUSI. Crociera in catamarano. Dire addio al freddo delle giornate invernali, allo stress delle nostre ore frenetiche, al buio che scende di primo pomeriggio. E catapultarsi con mezzo giro di lancette d’orologio ai tropici, in un mare smeraldo fra solitarie strisce di sabbia ricoperte da palmeti e fondali così incredibili da sembrare finti. Aspettare il calar del sole alternando bagni e risate circondati dal profumo di fiori selvatici e aromi di spezie e rum. Questo è il vero lusso, il valore di un tempo senza prezzo, da vivere in un arcipelago speciale.
Marchi: Mondovela

Contattaci

*

Selezionare periodo desiderato

*

I prezzi sono per PERSONA in cabina doppia

selezione obbligatoria. Per dettagli vedere "tariffe e condizioni"

€ 1.790,00
- +
 

Dal 21 al 30 aprile 2019. Crociera in catamarano isole Exuma.

Dire addio al freddo delle giornate invernali, allo stress delle nostre ore frenetiche, al buio che scende di primo pomeriggio. E catapultarsi con mezzo giro di lancette d’orologio ai tropici, in un mare smeraldo fra solitarie strisce di sabbia ricoperte da palmeti e fondali così incredibili da sembrare finti. Aspettare il calar del sole alternando bagni e risate circondati dal profumo di fiori selvatici e aromi di spezie e rum. Questo è il vero lusso, il valore di un tempo senza prezzo, da vivere in un arcipelago speciale.

Sono 700 le isole che sparpagliate su una superficie di mare di oltre 100,000 miglia quadrate formano le Bahamas.

Di questo arcipelago fanno parte le Exuma Cays, una catena di 365 isole e isolotti che partono a 40 miglia a sud est della capitale Nassau e si allungano per oltre 150 km fino a sorpassare il Tropico del Cancro.
Per proteggere questo angolo di paradiso è stato istituito l'Exuma Cays Land and Sea Park, riserva naturale che regala ai croceristi esperienze straordinarie, come nuotare fra grotte e insenature in compagnia di mante, trigoni, delfini, e anche… maiali.

Luogo selvaggio dalla natura esuberante, è stato scelto come set di film famosi, ad esempio Pirati dei Caraibi e 007 Operazione Thunderball. La bellezza di queste lingue di sabbia dalla vegetazione lussureggiante ha rapito il cuore di celebrities del calibro di Johnny Depp, Nicholas Cage, Faith Hill, David Copperfield, Eddie Murphy, oggi proprietari di isole e atolli, una residenza esclusiva lontano da curiosi e paparazzi.

Le acque delle Bahamas sono così trasparenti da consentire una visibilità perfetta fino a oltre 60 metri di profondità. Ma per sentirsi parte di un acquario spettacolare basta nuotare in superficie con una maschera: centinaia di pesci variopinti, crostacei, molluschi abitano una barriera corallina fra le più integre e ricche del mondo. Il catamarano è l’imbarcazione ideale per girovagare fra isole e isolotti di Exuma Cays, con la possibilità di sbarcare a piacimento, magari dove da anni nessuno mette piede e gli unici abitanti sono uccelli dai colori sgargianti, timide iguane, granchi corridori. Fra le tante meraviglie a Staniel Cay si trova la Thunderball Cave, dove tra il '64 e il '65 vennero girate alcune scene del quarto film su James Bond, interpretato da Sean Connery.

La luce che entra nella grotta crea degli effetti cromatici inimmaginabili nelle acque trasparenti, e in profondità è un via vai di pesci indifferenti a chi nuota in superficie: qualcosa che si ricorda per sempre. Per i sub il massimo è la Mystery Cave, sulla costa sud di Stocking Island, di fronte a Great Exuma: squali, barracuda, mante e un campionario impressionante di fauna marina in uno scenario, davvero, da film.
Parte dello spettacolo dei Cays si vive al tramonto, quando il sole morente infiamma le spiagge e colora il mare.

Con un rum e un sottofondo di calypso sembra di stare in un sogno e, calata la notte, migliaia di stelle si specchiano nelle scie di plancton fosforescente che flottano nelle acque di Exuma.

Il clima:

Il periodo migliore è da marzo a maggio: Le temperature invernali sono miti/calde ma possono presentarsi delle correnti fredde improvvise dal nord America. L’inverno è comunque ideale per chi cerca una fuga dal freddo e tornare con una bella abbronzatura. L’estate è calda e umida. Essendo bassa stagione i prezzi sono più bassi ed è più facile trovare disponibilità. L’estate è comunque consigliata per chi ama la barca, poiché il mare e’ generalmente più calmo e navigabile.

I voli aerei:

BA 569 21-apr LIN / LHR 19,10 - 20,10 + notte a LONDRA
BA 253 22-apr LHR / NAS 09,55 - 14,15
BA 252 29-apr NAS / LHR 22,25 - 12,00#1
BA 566 30-apr LHR / MXP 15,05 - 18,10

I luoghi:

 

Programma di massima:

  • 1° giorno - 21 aprile
    Partenza da Milano Linate alle 19.10 ed arrivo a Londra alle 20.10. Trasferimento in hotel. Serata libera.

  • 2° giorno - 22 aprile
    Partenza da Londra alle ore 9.55 con arrivo previsto a Nassau nel primo pomeriggio. Presa in consegna della propria cabina, attività di cambusa. Cena in barca o ristorante. Giro serale a Nassau

  • 3° giorno - 23 aprile
    Navigazione da Nassau - Highborne Cay (28nm)
    Highbourne Cay è un’isola privata circondata da spiagge meravigliose e percorsa da sentieri che invitano a passeggiate rilassanti, dopo lo snorkeling fra i fondali mozzafiato. Appena fuori dal molo del porto turistico, il profumo di pane Bahama appena sfornato mette appetito anche agli squali nutrice, che nuotano alla ricerca di avanzi dal pescato del giorno sotto il pelo dell'acqua trasparentissima. 

  • 4° giorno - 24 aprile
    Visita di Highborne Cay e Allan’s
    Dopo la prima colazione, niente di meglio di una bella nuotata al largo della spiaggia e, per i più intrepidi, di una sfida di pesca in questo mare così ricco di varietà tropicali. Meta del pomeriggio, invece, sarà Allan’s Cay dove vive una grande comunità di iguane, pronte ad accorrere e a farsi fotografare se si offre loro un po' di frutta...magari infilandola, per sicurezza, all'estremità di un bastone!

  • 5° giorno - 25 aprile
    Visita e attività a Warderick Well’s Cay.
    A Warderick Wells, rifugio di un ex pirata, l’ancoraggio circonda un gigantesco banco di sabbia dove con la bassa marea si formano impetuose correnti. Più di 4 miglia di sentieri solcano quest'isola protetta, che offre splendide vedute dei cays circostanti e delle acque turchesi. Una salita a Boo Hill, per ammirare l'uccello tropicale dalla coda bianca che nidifica nella boscaglia, o fino al portico del Park Ranger per una vista spettacolare, un bagno di sole in una spiaggia isolata, immersioni e snorkeling fra le barriere coralline ricche di pesci colorati e amichevoli: queste emozioni che renderanno speciale il vostro 25 aprile! 

  • 6° giorno - 26 aprile
    Navigazione Warderick Well’s Cay - Staniel Cay (15nm)
    Ci sono tantissime cose divertenti da fare intorno a Staniel Cay. Fra queste, dar da mangiare ai famosi maialini da nuoto a Big Majors che, escono dai boschi verso la spiaggia quando sentono i motori delle barche, è una delle più irresistibili. A Thunderball Cave, che prende il nome dal film di James Bond, potrete fare dell'ottimo snorkeling, mentre a Compass Cay, vi aspetta il relax offerto da spiagge languide, palme ondeggianti, scogliere e lagune: un vero paradiso tropicale.

  • 7° giorno - 27 aprile
    Navigazione da Staniel a Shroud Cay sulla Exuma bank (29nm) e visita del fiume di mangrovie a Shroud Cay.
    Ci dirigeremo a sud verso Shroud Cay, nell’Exuma Cays Land and Sea Park, avventurandoci attraverso i fiumi di mangrovie. Potremo fare snorkeling in questo paradiso, esplorare le spiagge mozzafiato o salire sulla cima di “Camp Driftwood” per una vista spettacolare, divertirci con il surf grazie alle correnti che creano un parco acquatico naturale. A Hawksbill Cay, incorniciata da spiagge di sabbia color zucchero potremo attraversare percorrendo il sentiero che porta alle rovine di una piantagione Lealista del 1700, oltre la quale si apre una magnifica spiaggia incontaminata. 

  • 8° giorno - 28 aprile
    Navigazione a Norman’s Cay (5 nm).
    Qualche sosta per immersioni e snorkeling a Octopus Garden o Hammerhead Gulch, prima di ancorare nella zona deserta a nord di Norman’s Cay, dove ci attendono spiagge spettacolari e lagune incantate. Da qui, navigheremo sull’Exuma Sound fino all’estremo sud di Norman’s Cay, dedicandoci alla pesca, per esplorare le rovine dell’isola e visitare “Twinkie Beach” con la sua palma solitaria, la sua incantevole spiaggia e un sacco di conchiglie da raccogliere.

  • 9° giorno - 29 aprile
    E' ora di rientrare. La nostra navigazione ci riporterà, con qualche sosta tra le isole per gli utlimi bagni, a Nassau (32nm) - sbarco nel tardo pomeriggio, in tempo per raggiungere l'aeroporto per la partenza delle 22,25.
Specifiche di prodotto
Tema vacanza AVVENTURA
Tema vacanza FOOD AND WINE
Tema vacanza DIVERTIMENTO
Tema vacanza NATURA
Consigliato a SINGLE
Consigliato a COPPIE
Durata vacanza 8/12 giorni
Tipo crociera LEGENDARY FLOTTILLA
Dove Bahamas
Tipo barca catamarano
Consigliato a SINGLE E COPPIE
Periodo dell'anno aprile 2019
Consigliato a 30/55 ANNI